Risparmio, investimenti finanziamenti
Patrizia Puliafito
DIRETTORE RESPONSABILE
Patrizia Puliafito
Patrizia Puliafito

Una polizza per assicurare il matrimonio

Redazione
assicurazioni polizza matrimonio nozze

Stai per sposarti? Sei alla prese con cattering, fiori e confetti? Ma hai pensato ad assicurare il giorno del matrimonio? Scopri tutti i rischi coperti.

I contratti prematrimoniali, negli Stati Uniti  sono in voga da tempo, specie fra i divi di Hollywood. Sono quei contratti stipulati  per tutelare i patrimoni miliardari degli sposi in caso di divorzio. Ma, i danni economici possono derivare anche dal ripensamento dell’ultimo minuto di uno degli sposi. Per questi casi è arrivata la polizza matrimonio  che indennizza il partner lasciato sulla soglia della chiesa o davanti al municipio e rimborsa tutti i servizi di nozze già acquistati. E non solo. La polizza matrimonio copre diversi altri imprevisti durante i festeggiamenti, durante la luna di miele e oltre.

I rischi coperti dalla polizza matrimonio

La polizza matrimonio copre danni derivanti dal rinvio, all’annullamento del matrimonio, dagli eventuali danni provocati alla location durante i festeggiamenti, fino alla copertura assicurativa degli sposi e della casa per un anno.  Per maggiori informazioni sul prodotto basta scoprire che cos’è la polizza matrimonio su Facile.it.

In caso di annullamento matrimonio, la polizza risarcisce

  • i servizi per la celebrazione e la location;
  • le spese per il fotografo;
  • le spese per il catering e per il ristorante;
  • il costo della torta nuziale:
  • le spese per gli abiti della sposa e dello sposo;
  • il  fioraio;
  • le bomboniere;
  • il noleggio dell’auto da cerimonia;
  • gli artisti ingaggiati per l’intrattenimento;

Il rimborso di tutte le spese è garantito, non solo in caso di ripensamento da parte di uno dei due sposi, ma anche in caso di annullamento per imprevisti indipendenti dalla volontà della coppia (malattia; infortunio; gravi calamità naturali; decesso).

Cosa copre la polizza durante i festeggiamenti

Durante i festeggiamenti, fra musica e giochi, c’è sempre il rischio che qualcuno si faccia male, o che si provochino danni alla location e ad oggetti preziosi di allestimento. Durante un ballo a bordo piscina ad esempio, uno degli invitati potrebbe scivolare e infortunarsi, oppure un bambino, giocando con i colori, potrebbe rovinare un prezioso arazzo. Simili imprevisti si verificano spesso, specie se la festa ha luogo in ville di lusso come quelle proposte dal sito Residenzedepoca.it. Ecco i risarcimenti previsti in questi casi dalla maggior parte delle polizze matrimonio:

  • garanzia RC per danni  causati a terzi,
  • garanzia RC a copertura di eventuali danni causati alle cose.

Cosa copre la polizza dopo le nozze

  • risarcimento del viaggio di nozze prenotato e annullato
  • indennizzo delle fedi nuziali smarrite in vacanza
  • una copertura speciale di assistenza alla persona :protegge gli sposi per i primi 12 mesi di unione e offre supporto in caso di malattia o infortunio
  • anche la casa può essere assicurata, grazie alla copertura dei servizi di manutenzione che interviene in caso di danni alle mura o agli impianti, garantendo il pronto intervento di elettricisti, fabbri e idraulici.

Polizze matrimoni: il mercato è in crescita

I dati pubblicati dal sito Facile.it, evidenziano che il mercato potenziale delle polizze connesse ai matrimoni, supera in Italia i 40 milioni di euro l’anno. Lodovico Agnoli, responsabile new business di Facile.it, ha spiegato che si tratta di prodotti assicurativi ancora poco conosciuti, ma i cui prezzi, se confrontati con i benefici che garantiscono, sono tutt’altro che proibitivi.

Un consiglio per gli acquisti

Le forniture per le nozze costano molto. Prima di decidere conviene sempre  confrontare i prezzi di abiti, fiorai, ristoranti e intrattenitori su portali come Matrimonio.com.

RIPRODUZIONE RISERVATA © 26 giugno 2018