Risparmio, investimenti finanziamenti
Patrizia Puliafito
DIRETTORE RESPONSABILE
Patrizia Puliafito
Patrizia Puliafito

Risparmio: con i depositi si può guadagnare fino al 3%

Patrizia Puliafito
I conti di deposito offrono dal '1% al 3% SalvaDenaro

Il risparmio vincolato sui conti di deposito può rendere dall’1% al 3%  senza rischi, senza costi e si può scegliere il tempo del vincolo preferito. Tabelle con i depositi che offrono di più.

Se il ritorno dell’incertezza vi preoccupa e non vi invoglia ad azzardare investimenti, potete parcheggiare i soldi sui depositi online che possono farvi guadagnare fino al 3% lordo annuo e difendere il vostro risparmio dall’inflazione che ha rialzato la testa.

I depositi hanno diversi pregi:

  • consentono  di scegliere il tempo del blocco del denaro che va da un mese a dieci anni e decidere quanto si vuole guadagnare.
  • in base alla durata del vincolo  l’interesse sale. Si può arrivare fino al 3%
  • l’interesse è garantito
  • nessuna penale in caso di disinvestimento anticipato. In questo caso  si perde il beneficio della  remunerazione più ricca, ma si ottiene il tasso ordinario più magro.
  • zero costi: i depositi si aprono e si chiudono senza commissioni. Non sono previsti nemmeno  canone e costi di gestione.
  • unici costi sono: il 26% sul guadagno, come tutti gli strumenti finanziari, e la mini patrimoniale dello 0,20% sulla giacenza, come il conto titoli. Un costo che può essere scongiurato, scegliendo una delle banche che ancora se lo accollano: Banca Sistema e Credito Fondiario.
  • sicurezza: come i conti correnti anche il singolo deposito è tutelato fino a 100 mila euro  dal Fondo Interbancario.

Può interessare l’articolo

I rendimenti

Vincolando il denaro per 12 mesi sui salvadanai virtuali si può intascare fino allo 0,85% netto  (1,15% lordo). Allungando il vincolo a 18/24/36 mesi si può ottenere fino all’ 1,60% lordo (1,19% netto). Sul vincolo di 60 mesi si può strappare anche il 2% lordo ( 1,48% netto). Per un tasso superiore basta allungare la sosta a 72/84/120 mesi. Il 3% (2,22%) viene riconosciuto  fermando i soldi per 48 mesi sul Deposito Confort di Banca Privata Leasing che liquida una cedola semestrale e batte il Btp quinquennale che oggi riconosce il 2,44% lordo. Va inoltre ricordato che  i titoli poliennali sono soggetti alla volatilità e al rialzo dei tassi e, in caso  di vendita prima della scadenza,  subirebbero un calo del prezzo.

Nelle tabelle in pagina i depositi che offrono rendimenti dall’1% al 3%

I rendimenti dei depositi online

Fino alla fine di settembre  si può anche approfittare dei saldi di fine stagione. A chi aprirà il conto di deposito di  CheBanca!, bloccando i soldi per sei mesi, intascherà l’1,25% lordo.

E’ in promo anche Banca Ifis che riconosce l’1,30% lordo per 12 mesi sul deposito Top, se  si acquistano due polizze  assicurazioni, di cui almeno una annuale. 

IBLBanca sul  deposito Libero, ai nuovi clienti riconosce fino al 31 dicembre 2018 il tasso lordo promozionale dello 0,75% ( netto  0,56%), su importi fino a 1 milione di euro.

Chi ama il flusso cedolare

A chi ama il flusso cedolare IBLBanca propone anche  cedole trimestrali  dall’1% lordo  su vincoli di sei mesi,  fino all’1,35% sui tre anni.

Conto corrente come alternativa?

In alternativa, in base all’entità della liquidità, si può  optare per un conto corrente che beneficia di un trattamento fiscale più favorevole (costo fisso 34,20 euro all’anno sulla giacenza  superiore a  cinquemila euro, sotto tale soglia il bollo non viene mai applicato). La scelta del conto  corrente, però può essere conveniente a due condizioni:

  • che sia prevista una  remunerazione
  • che non si debba pagare un canone, oppure che questo sia azzerabile.

Sul conto corrente destinato ai private Banca Sistema riconosce l’1% lordo annuo.

Può interessare:

Dall’1% al 3% guadagnali così

Conti depositi: come si aprono e cosa offrono video tutorial

RIPRODUZIONE RISERVATA © 26 settembre 2018