Risparmio, investimenti finanziamenti
Patrizia Puliafito
DIRETTORE RESPONSABILE
Patrizia Puliafito
Patrizia Puliafito

Trump fa salire il prezzo dell’Oro

Patrizia Puliafito

L’incertezza del modello di presidenza di Trump, le Borse sprofondano in rosso e il prezzo dell’oro sale. 

Trump presidente degli Usa apre uno scenario di incertezza sul mondo, perché preoccupa il suo modello di presidenza. Molti temono  mosse  e alleanze pericolose, come un uso spregiudicato dei codici nucleari o fare alleanze discutibili. Così i mercati vanno in rosso e  il prezzo dell’oro sale e all’annuncio dei risultati delle urne americane l’oro  quota 1.300 dollari l’oncia, con un rimbalzo del  2,5% . Si attendono ora le mosse della Fed sui tassi americani, che avranno un impattano sull’andamento dell’oro. Dunque, tenere una certa quantità di oro in portafoglio per difenderlo da possibili situazioni di mercato difficile è sempre conveniente.

Se i tassi Usa aumentano

Le possibilità di un aumento dei tassi di interesse Usa a dicembre, stimata dagli analisti con una probabilità del 64%, significherebbe un  ribasso del prezzo dell’oro che, però, potrebbe essere sostenuto dall’alta domanda dell’oro da parte di Cina e India.

Se il prezzo dell’oro scende

D’altro canto, in caso di caduta del prezzo al di sotto di 1.250 dollari scatterebbe  un nuovo segnale di vendita che in questo caso il prezzo rischierebbe di scivolare fino ad area 1.200 dollari l’oncia. Diverso lo scenario se il metallo prezioso riesca a superare i 1.265 dollari allora potrebbe esserci la possibilità di una ripresa fino a 1.295 dollari l’oncia.

 Investire nell’Oro

Il metallo giallo, storicamente ritenuto bene rifugio, conviene  sempre  tenerne una piccola quantità in portafoglio  perché può essere prezioso in diverse situazioni dei mercati.

L’oro mostra dei periodi in cui risulta essere correlato con gli andamenti dei listini, alternati a situazioni di decorrelazione

Gli analisti dicono che l’oro ha mostrato la capacità di attirare flussi di capitale non soltanto di fronte a situazioni di avversione al rischio conclamate, ma è risultato acquistato anche di fronte a listini sostenuti.

Si può investire nell’oro fisico, comprando lingotti, monete d’oro e gioielli (attenzione  però i gioielli vendendoli  si otterrà solo il prezzo alla quotazione del momento, ma non verrà riconosciuto nessun extra costo per il design, a meno che non si tratti di gioiello  firmato da un orafo famoso o si tratti di gioiello d’epoca)

Nell’oro si può investire anche con strumenti finanziari come i future e anche con gli Etc

 

Potrebbe interessarti anche questo articolo

Post Brexit: le reazioni di Oro e Petrolio

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © 9 Novembre 2016