Risparmio, investimenti finanziamenti
Patrizia Puliafito
DIRETTORE RESPONSABILE
Patrizia Puliafito
Patrizia Puliafito

I Millennials: promettente megatrend di investimento

I Millennials,  uno dei nuovi megatrend su cui vale la pena investire.  Perché? Perché si tratta della generazione che, con le loro abitudini di vita e decisioni di spesa, avranno un significativo impatto sull’economia globale. Investire nei Millennials vuol dire investire nelle aziende che riescono ad entrare in sintonia con la  mentalità e i  gusti di questa generazione. Come investire nei Millennials con un Etf tematico lo spiega Vincenzo Saccente di Lyxor.

Chi sono i Millennials

I Millennials,  sono  i nati tra il 1981 e il 1996.  Stiamo parlando della generazione Y che rappresenta circa un terzo della popolazione globale e il 50% della forza lavoro del mondo.

Detta anche  la generazione “tecnologica” perché nati nell’era di Internet e dei Social, è la generazione che con le loro decisioni di spesa e di investimento, diverse da quelle delle precedenti generazioni, provocheranno  la scomparsa di alcuni modelli di business consolidati e la nascita di nuovi modelli.

I millennials sono  un investimento di ampio respiro e di lungo periodo, strettamente connesso anche con altri megatrend che stanno modificando la società, come ad esempio  l’innovazione tecnologica e l’ambiente vista la particolare sensibilità dei Millennials ai cambiamenti climatici.

Cosa vuol dire investire nei Millennials

Vuol dire investire nelle aziende che riescono a entrare meglio in sintonia con la mentalità, i gusti, le priorità e le aspirazioni di questa generazione Le aziende che sapranno rispondere alle loro abitudini di consumo saranno premiate nel medio/lungo periodo. I millennials, ad esempio, spendono molto per lo svago e i viaggi.

Come si può investire nei Millennials?

Lo si può fare con gli Etf (Exchange traded fund) che sono replicanti di indici quotati in Borsa.  Per facilitare l’investitore, Lyxor ha individuato i megatrend più significativi di oggi, li ha declinati in una serie di temi d’investimento e ha costruito altrettanti Etf che fanno parte della nuova gamma dei  tematici.

Uno di questi è l’Etf tematico  sui Millennials  che espone alle aziende quotate che guardano con attenzione agli interessi dei Millennials che sono principalmente

  • intrattenimento,
  • fitness,
  • abbigliamento,
  • cibo e ristorazione,
  • viaggi e tempo libero,
  • tecnologia.

Come ad esempio:  Samsung e Netflix, ma anche  Xiaomi, produttore di smartphone e accessori

Innovativa selezione dei titoli

L’elemento che più caratterizza gli Etf tematici di Lyxor è l’innovativa selezione dei titoli che poggia su tre pilastri:

  • la gestione passiva che garantisce la trasparenza della replica dell’indice di riferimento
  • intelligenza umana (ovvero avvalendosi degli esperti di ogni singolo tema)
  • intelligenza artificiale per selezionare le società più attinenti al singolo tema

Inoltre a tutti gli Etf tematici viene aggiunto il filtro Esg (Environmental social governance) per escludere le società con un basso rating di sostenibilità e scartare le aziende coinvolte in controversi internazionali o che operano in  settori controversi come  armi,  tabacco,  carbone termico.

Perché scegliere un Etf

  • Perché sono strumenti quotati in Borsa e quindi facilmente liquidabili
  • Consentono un’elevata diversificazione
  • Sono trasparenti ed economici
RIPRODUZIONE RISERVATA © 12 Novembre 2020

Newsletter